Mettiamo le Persone al centro dei nostri progetti

Green pass obbligatorio trasporti e scuola

green pass green pass scuola scuola trasporti

Entra dal 01 settembre 2021 il disposto normativo del DL n.111, con il quale viene ampliato il raggio d’azione del green pass. Per quanto concerne le attività scolastiche rimangono in vigore i pre-esistenti obblighi sull’uso della protezione respiratoria, la distanza interpersonale e il divieto di accesso/permanenza in condizioni di sintomatologia respiratoria o temperatura oltre 37.5°.

E’ tuttavia fondamentale ricordare che a differenza del passato, il decreto fornisce libertà di derogare l’obbligo di adozione mascherina per le classi ove tutti gli studenti abbiamo completato il ciclo vaccinale o abbiano un certificato di guarigione. E’ una apertura molto importante pur senza assumersi la responsabilità di far decadere tale obbligo già all’interno del testo normativo.

Molto interessante anche la disposizione che consente alla regione di inasprire le misure esclusivamente in zona arancione e rossa e solo previo accordo con le ASL, come a rimarcare nuovamente il concetto che questo debba essere l’anno della ripartenza della didattica in presenza anche in barba ai presidenti “più furbetti” o spropositatamente cautelativi.

L’obbligo di green pass sarà esteso alle seguenti categorie di seguito elencate.

  • studenti delle università
  • tutto il personale scolastico ed universitario, pena sospensione del rapporto di lavoro e stipendio dopo il 5° giorno
  • accesso ai mezzi di trasporto aerei, navi, traghetti fuori regione, treni Intercity e lungo percorrenza, bus fuori regione, autobus con noleggio conducente,

Dirigenti e responsabili dei servizi educativi devono verificare in riferimento alla validità della certificazione COVID19 esclusivamente tramite applicativi predisposti dal ministero all’indirizzo al seguente link.

Iscriviti a nostri prossimi eventi in programma.

 

[Sicuringegneria]