Mettiamo le Persone al centro dei nostri progetti

Decreto Riaperture : termine dello stato di pandemia e novità normative

covid 19 green pass

Con il decreto riaperture n.24/2022 il paese di avvia verso la gestione delle misure post periodo pandemico, che ufficialmente si concluderà il 31 Marzo 2022.

Abbiamo voluto riassumere le novità del momento attraverso una infografica riassuntiva delle misure previste dal Decreto Riaperture. Puoi scarica QUA l'infografica aggiornata.

Il percorso per il graduale ritorno all’ordinario prevede alcuni step:

  • fine del sistema delle zone colorate
  • graduale superamento del green pass
  • eliminazione delle quarantene precauzionali

GESTIONE ISOLAMENTO

Uso di mascherina FFP2 per 10 giorni dall'ultimo contatto, test alla prima comparsa dei sintomi e, se ancora sintomatici, al quinto giorno successivo alla data dell'ultimo contatto).

GREEN PASS E LAVORO

Dal 25 Marzo sarà possibile per tutti, compresi gli over 50, accedere ai luoghi di lavoro con il Green Pass Base. Fino al 31 dicembre 2022 resta l’obbligo vaccinale con la sospensione dal lavoro per gli esercenti le professioni sanitarie e i lavoratori negli ospedali e nelle RSA. Green pass per visitatori in RSA, hospice e reparti di degenza degli ospedali.

Termine di obbligo esibizione Green Pass dal 01 Maggio 2022.

GREEN PASS PER SERVIZI E COMMERCIO

Il decreto rimodula l'utilizzo del green pass base e rafforzato per attività e servizi.

Dal 1 aprile cade l'obbligo del green pass per i servizi di ristorazione all'aperto e per i mezzi di trasporto pubblico locale o regionale, negozi.
Sufficiente Green Pass base per mense e catering, ristorazione al chiuso e alberghi, corsi di formazione, spettacoli e competizioni sportive all'aperto, accesso al sistema di trasporto treni ed aerei o autobus extraregionali.

Fino al 30 Aprile continua ad essere necessario il Green Pass rafforzato per accesso a : piscine, convegni, centri ricreativi e culturali, centri estivi, feste civili e religiose, sale da gioco, sale da ballo e discoteche, spettacoli ed eventi sportivi al chiuso. Il green pass  rafforzato continua ad essere necessario per accesso dei visitatori alle RSA.

OBBLIGO DI VACCINALE

Prorogato obbligo vaccinale fino al 31 Dicembre 2022 per tutti gli operatori sanitari e di interesse sanitario.
L'avvenuta guarigione degli operatori sanitari è titolo idoneo alla ripresa dell'attività professionale fino alla successiva vaccinazione.
Obbligo vaccinale prorogato al 31 Dicembre per tutti gli operatori scolastici e delle Università. Termine obbligo vaccinale per gli over 50 al 15 Giugno 2022.

SCUOLA 

  • Autosorveglianza per tutti i docenti relativamente ai contatti stretti da 4 casi in sù tra alunni del gruppo classe si prosegue in presenza, con uso di FFP2 per 10 giorni.
  • test antigenico o molecolare SOLO alla comparsa dei sintomi. Consentito anche test autosomministrato con autocertificazione.
  • Didattica a distanza solo nei casi di ISOLAMENTO.
  • Riammissione con tampone negativo anche di centri privati
  • Fino a fine anno scolastico : uso di mascherina chirurgica o FFP2
  • Raccomandato il rispetto della distanza di sicurezza

 [Lorenzo Fé - Sicuringegneria]