Mettiamo le Persone al centro dei nostri progetti

Incarico RSPP Esterno

professionisti rspp servizi

Le norme sulla Sicurezza impongono al Datore di Lavoro di nominare un Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione dai Rischi, noto anche con l'acronimo di RSPP, al fine di tutelare la Sicurezza dei Lavoratori.

Il soggetto designato dal Datore di Lavoro come RSPP deve essere in possesso di una specifica abilitazione nonché conoscenze sulla prevenzione dei rischi sia dell'ambiente di lavoro sia connessi alle attrezzature ed all'organizzazione del lavoro tipico di quella impresa; le conoscenze del RSPP esterno vengono acquisite durante uno specifico percorso formativo composto da tre modulo A, modulo B specifico per i rischi del settore ATECO dell'azienda, ed un modulo C relativo ai cosiddetti rischi trasversali.

Inoltre, tale soggetto, coordina la squadra degli addetti (dove presenti) addetti al servizio prevenzione e alla protezione dei rischi (ASPP), nonchè i soggetti incaricati di specifici compiti in materia di gestione emergenze ambientali (addetti squadre antincendio) e gestione emergenza sanitarie (addetti squadre primo soccorso).

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione è un soggetto al quale spettano mansioni relative alla Sicurezza aziendale è direttamente responsabile nel momento in cui si verifichi un incidente causato dalla sua errata valutazione.

Il suo compito è di supporto e consulenza al datore di lavoro ed assieme al Medico Competente nominato e al Rappresentante della Sicurezza per i Lavoratori, è un soggetto responsabile del conseguimento degli obiettivi prefissati dal sistema di gestione della Sicurezza aziendale, dove l'azienda ne sia dotata, attraverso un continuo miglioramento dei livelli di Sicurezza e di Salute.

Il RSPP può essere interno o esterno a seconda del livello di rischio, direttamente correlato al codice ATECO dell'attività nonché alla valutazione dei rischi e della volontà del Datore di Lavoro. Altro fattore rilevante è la dimensione aziendale nonché la criticità di certi settori produttivi che richiedono obbligatoriamente un RSPP interno come previsto dal Testo Unico stesso.

Gli obblighi del RSPP sono esplicitati nel testo unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro e riguardano:

  • gestire le squadre di addetti sopra richiamante,
  • fornire le informazioni per la prevenzione dei rischi.

Resto invece al datore di lavoro indipendentemente dalla scelta di un RSPP esterno, i seguenti obblighi:

  • l'elaborazione del documento inerente alla valutazione dei rischi,
  • individuare delle procedure di prevenzione e protezione del personale.

 Il Testo Unico rimanda a specifici Accordi Stato Regione i requisiti che il RSPP nominato deve possedere, come ad esempio un diploma di scuola secondaria superiore, un attestato di partecipazione al corso di abilitazione – come sopra riportato - e l'essere in possesso di una professionalità adeguata all'attività da svolgere. La nomina ricade sul Datore di Lavoro e, in mancanza di personale idoneo a ricoprire in ruolo all'interno dell'Azienda, è necessario nominare un RSPP esterno.

La figura del RSPP è complessa e multidisciplinare, infatti gli incarichi che dovrà ricoprire sono fondamentali per le Aziende e deve garantire ai Lavoratori un ambiente sicuro in cui svolgere le attività quotidiane.

Sicuringegneria Siforma mette a disposizione i migliori Formatori del settore in modo tale che i Corsi di Formazione ritagliati sulle specifiche esigenze dei discenti in modo da formare dei tecnici in grado di essere pronti alle sfide delle aziende moderne.

I nostri corsi sono specifici per ogni settore aziendale così da andare a valutare i rischi specifici per ogni Azienda. Il Modulo C del corso comprende infatti aspetti non strettamente correlati ai rischi lavorativi come la comunicazione efficace e le tecniche efficaci da adottare nei rapporti con le sigle sindacali.

Partendo dal principio che il Datore di Lavoro è soggetto a due obblighi inderogabili a prescindere dal settore e dal luogo di lavoro, uno di questi riguarda la designazione del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione dai Rischi (RSPP). L'altro obbligo, in qualche maniera legato al primo, si riferisce alla Valutazione dei Rischi e alla stesura del DVR.

L'art. 31 del D.Lgs. 81/2008 ideato con lo scopo di migliorare le condizioni lavorative e la Sicurezza dei Lavoratori riporta la tipologia di Aziende che devono obbligatoriamente disporre di un servizio di prevenzione e protezione interno, e di conseguenza anche un RSPP interno.

Si tratta, in pratica, di quelle Imprese con alto rischio per la sicurezza dei Lavoratori (ad es. aziende industriali con oltre 200 Lavoratori, strutture di ricovero e cura pubbliche e private con oltre 50 Lavoratori, aziende industriali con rischio rilevante in Direttiva Seveso).

In ogni altro caso il Datore di Lavoro che non voglia assumersi direttamente il ruolo di RSPP, può scegliere di nominare un RSPP esterno.

Ricordiamo invece, qualora il Datore di Lavoro possa e voglia ricoprire il ruolo di RSPP, dovrà frequentare il corso RSPP Datore di Lavoro, in G.D.M. Formazione e Sicurezza questo specifico percorso didattico è stato strutturato in modo da offrire le migliori conoscenze in materia di Sicurezza sul Lavoro.

Qualora il Datore di Lavoro decidesse di avvalersi di un RSPP esterno, non verrebbe assolutamente sollevato dalla proprie responsabilità, che rimarrebbero immutate.

Incarico Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione Esterno

Sicuringegneria Ingegnosi e Sicuringegneria Siforma da più di 15 anni nel campo della Sicurezza sul Lavoro, dispone di tecnici e formatori dalla comprovata esperienza, i quali sono in grado di esercitare nel migliore dei modi il ruolo di RSPP esterno.

Nominare un Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione esterno offre alle Aziende una lunga serie di vantaggi:

  • Aggiornamento normativa di Sicurezza sul Lavoro,
  • Esonera il Datore di Lavoro dall'obbligo di seguire specifici corsi di formazione,
  • Evita al Datore di Lavoro di dover individuare un proprio dipendente per svolgere il ruolo di RSPP,
  • lascia ai dipendenti aziendali la piena autonomia sugli incarichi produttivi,
  • Garantisce una maggiore competenza in materia,
  • Maggiore conoscenza delle norme sulla Sicurezza sul Lavoro. 

Nominare uno dei professionisti Sicuringengeria Ingegnosi come RSPP esterno può includere una serie di servizi aggiuntivi, di grande valore e assistenza per l’Azienda cliente, tra cui:

  • Supporto nella individuazione dei fattori di rischio, e nella valutazione dei rischi ed individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro,
  • Elaborazione delle procedure di sicurezza per le varie attività aziendali,
  • Mantenimento delle scadenze in merito agli aggiornamento della valutazione del rischio tramite sistemi gestionale proprietario dotato di avvisi via mail ai soggetti indicati dal datore di lavoro,
  • Tenuto dell'archivio digitale in cloud di tutta la documentazione inerente la salute e sicurezza nonché gli attestati della formazione del persona, accuratamente archiviati e gestiti tramite il sistema di avviso di scadenza già citato.
  • Inoltre i professionisti Sicuringegneria si occuperanno di: 
    • Consulenza e verbali di consegna DPI (articolo 28, comma 2, lettere b);
    • Piano di miglioramento aziendale (articolo 28, comma 2, lettere c);
    • Verbali di istruzioni e di addestramento (Articolo 18, co. 1, lett. e);
    • Elaborazione nomine per la designazione degli addetti alle emergenze (articolo 43, comma 1, lettere b);

Il numero e la durata dei sopralluogo sono completamente da "cucire" e personalizzare sulle specifiche esigenze del cliente e saranno regolamentati attraverso il contratto di assistenza. Sicuringegneria Ingegnosi si è guadagnata negli anni la fiducia dei propri numerosi clienti proprio grazie alla grande trasparenza anche nei contratti. Nulla di più di quanto concordato viene svolto ed addebitato senza che vi sia l'approvazione da parte dell'azienda e del Datore di Lavoro, questo significa, massima chiarezza e trasparenza anche nei costi relativi ai contratti in essere.

Ove richiesto possiamo occuparci anche di attività collaterali alla consulenza come 

 Per nominare il tuo RSPP esterno mettiti in contatto con Sicuringegneria Ingegnosi. Se vivi in Toscana, Emilia Romagna e Piemonte, effettuerà un sopralluogo presso la tua sede operativa con un tecnico specializzato, dotato dei requisiti per ricoprire il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione esterno, a prescindere dal settore lavorativo in cui è impegnata la tua realtà.

In alternativa puoi trovare i nostri  Corsi online attraverso piattaforma per RSPP - Datore di Lavoro (rischio basso, medio e alto) in modalità e-learning per gli aggiornamenti o in aula virtuale (videoconferenza). Contattaci per maggiori informazioni!